La Spagna, con la sua mescolanza di culture diverse e il giusto equilibrio tra modernità e tradizione, è il luogo ideale per vivere l’esperienza di un programma High School. Per chi ama la lingua e la cultura spagnola, per chi desidera immergersi in uno stile di vita molto simile al nostro, la Spagna è la destinazione perfetta. Gli spagnoli sono un popolo simpatico e accogliente: con il loro calore renderanno questa esperienza indimenticabile. Ti aspettiamo in Spagna!

Il sistema scolastico in Spagna

La scuola superiore in Spagna dura quattro anni, dai 14 ai 18 anni, ed è divisa in due anni obbligatori e due facoltativi. Questi ultimi, per gli studenti dai 16 ai 18 anni, sono denominati Bachillerato. Gli studenti internazionali vengono inseriti generalmente al primo anno di Bachillerato. Ogni comunità stabilisce in modo autonomo le date ufficiali di inizio e fine dell’anno scolastico, che in genere inizia a settembre e termina a giugno. Le lezioni si svolgono dal lunedì al venerdì, dalle 8:00 alle 14:30 circa. Normalmente si svolgono 30 lezioni settimanali da 55 minuti ciascuna. Il pomeriggio è dedicato ai compiti a casa o alle attività extrascolastiche.

Il piano di studio

Durante i primi due anni di scuola superiore si studiano varie materie obbligatorie come letteratura spagnola, lingua straniera, filosofia, matematica, scienze, storia e geografia. Durante il Bachillerato si sceglie tra quattro indirizzi: artistico, tecnologico, scientifico, umanistico. Ognuno di essi prevede lo studio di tre gruppi di discipline, suddivise in obbligatorie, d’indirizzo e facoltative. Gli studenti devono scegliere una materia opzionale il primo anno e due nel secondo. Esistono anche varie materie interdisciplinari alle quali ogni scuola può dedicare più o meno approfondimento.

Attività

La scuola spagnola offre una scelta piuttosto limitata di attività extracurricolari. Le scuole private, invece, offrono una selezione più ampia di attività extracurricolari, di carattere sportivo e culturale. Gli studenti possono gestire autonomamente il proprio tempo libero: per inserirsi nella comunità locale e potenziare l’apprendimento linguistico potranno partecipare ad attività sportive e sociali, magari insieme ai nuovi compagni di classe, o trascorrere del tempo di qualità con la host family.