immagine articolo

Bath

in Guide di Viaggio - il 30 Luglio 2021

Bath è tra le città inglesi più graziose ed è talmente raccolta da potr essere visitata tutta a piedi. Sorge sulle rive del fiume Avon e conserva straordinari esempi di architettura georgiana, tanto da essere stata dichiarata Patrimonio mondiale dall'UNESCO. Bath, che in inglese significa "bagno",deve il suo nome alle terme risalenti all'epoca romana. Ancora oggi è possibile immergersi nelle fonti curative dell'unica stazione termale naturale del Regno Unito.

Le Thermae Bath Spa

I primi a scoprire le sorgenti minerali sotto la città furono i Romani. Immergersi in queste acque termali è ancora oggi, a distanza di migliaia di anni, un vero e proprio rito. Le Thermae Bath Spa sono un luogo estremamente raffinato. Qui è possibile rilassarsi nelle piscine calde o godersi un bagno di vapore. La struttura ospita varie vasche termali, ma la più spettacolare è senza dubbio la piscina all'aperto sul tetto.

Una passeggiata sul ponte di Pulteney

Lo storico ponte di Pulteney, costruito nel 1700, è una delle mete più frequentate di Bath. Ha negozi su entrambi i lati, tra botteghe e suggestivi caffè. Lo si trova in centro, accanto al Guildhall Market e alla Central Library, ed è particolarmente suggestivo la sera, quando è illuminato. Nei pressi del ponte c'è una diga a gradini che crea una serie di cascate spumeggianti.

Da non perdere: l'Abbazia di Bath

Questo edificio in stile gotico è una delle più belle chiese medievali di tutta l'Inghilterra. La costruzione ha richiesto 120 anni, come è evidente dal livello di dettaglio, sia all'interno che all'esterno. Ammira la scala degli angeli sulla facciata ovest, le splendide vetrate multicolori e la magnifica volta a ventaglio della navata. L'Abbazia di Bath è accanto al Museo delle Terme romane, al centro di una piacevole piazza pedonale. Salendo fino alle guglie si può ammirare la città dall'alto.

Le case in stile georgiano di Queen Square

Bath è famosa per gli edifici color miele in stile georgiano che costellano tutta la città. Passeggiare senza meta è piacevole, ma non si può mancare una visita di Queen Square per vedere alcuni begli esempi di questo stile architettonico sobrio ed elegante. Al centro della piazza, una tra le più belle di tutta l'Inghilterra, c'è un piccolo parco con un monumento in onore del Principe di Galles.

Viaggia indietro nel tempo al Jane Austen Centre

Uno sguardo sulla vita della grande autrice britannica in questo piccolo museo, dedicato alla vita e all'epoca di una delle scrittrici più celebri e brillanti del paese. Jane Austen ha scritto 6 romanzi, alcuni dei quali ambientati a Bath. Ha descritto la borghesia inglese del XVIII secolo con ironia tagliente, sottolineando le contraddizioni e le manie del suo tempo. In questo museo scoprirai le consuetudini, le mode e i cibi della Bath di Jane Austen e, se vuoi, potrai anche indossare un costume d'epoca. Il museo si trova appena fuori da Queen Square.

 

Condividi l’articolo

Hai trovato l’articolo interessante? Lascia un commento

Pacchetti collegati